Nove reti alla Giffonese, assenti Mancini e Molinari

Scritto da , 2 maggio 2013

Nove reti alla Giffonese per la Salernitana di Carlo Perrone. Nel test infrasettimanale in vista della sfida di domenica contro il Gavorrano, il tecnico granata ha continuato gli esperimenti.?Innanzitutto perché mancavano Molinari con la febbre, Mancini in permesso e gli infortunati Montervino e Ginestra, entrambi presenti a bordo campo in borghese. Poi perché anche domenica il tecnico potrebbe dare spazio nuovamente a quei giocatori che fin qui hanno trovato meno spazio. Come ad esempio Cristiano Rossi provato da esterno basso nel corso del primo tempo, oppure di Lanni provato interno di centrocampo in entrambe le frazioni di gioco. Nella prima frazione Perrone ha provato la coppia Rinaldi-Giubilato in difesa e il tridente offensivo con Ricci, il greco Topouzis e David Mounard. Tre le reti nella prima frazione con doppietta di Ricci e gol di Mounard. Nel secondo tempo spazio a tutti gli altri, tra cui Perpetuini che ha pienamente recuperato e Guazzo che, squalificato, ha anzi lasciato anzitempo il terreno di gioco per un fastidio al piede dopo un contrasto con l’avversario.  Ad arrotondare il risultato sul nove a zero finale hanno provveduto, poi, Gustavo con una doppietta, Lanni, Luciani, Piva e Vettraino. Presente in tribuna anche l’ex difensore della Salernitana,?Salvatore Fresi e Mauro Corrente, già procuratore e amico di Roberto Merino, a lungo a colloquio  con il ds Mariotto. Chissà che non gli abbia proposto proprio un ritorno del fantasista peruviano a Salerno per la prossima stagione. Per quanto riguarda, invece, la formazione che scenderà in campo domenica molto dipenderà dalle ultime due sedute di allenamento. In ogni caso la presenza di Capua e Zampa sin dall’inizio appare scontata. Così come il ritorno tra i titolari del francese Mounard, con il brasiliano Gustavo che appare destinato nuovamente alla panchina.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->