Notte Bianca di Salerno: l’Amministrazione stupita da dichiarazioni Cidec

Scritto da , 1 novembre 2016
comune-salerno


La Civica Amministrazione esprime stupore per le dichiarazioni dei vertici CIDEC sulla Notte Bianca. La manifestazione ha richiamato migliaia di persone e non si comprende perché si manifesti tanta tensione a fronte di un esito soddisfacente per coloro che vi hanno partecipato”. E’ quanto viene dichiarato in una nota giunta direttamente da Palazzo di Città dopo le ultime polemiche relative all’evento che si è svolto nel week-end scorso.

“In merito agli aspetti organizzativi, per smentire ogni illazione su infondate inadempienze del Comune di Salerno, si trasmettono alcuni dati riguardo all’’allestimento del palco ed al servizio della Polizia Municipale. In relazione alla presenza di agenti della Polizia Municipale, sabato 29 ottobre sono state impegnate 27 unità, di cui 15 in servizio ordinario e 12 in servizio straordinario; domenica 30 ottobre erano presenti 7 unità nella sola Piazza Portanova. Si fa presente che negli stessi giorni diversi agenti erano in servizio per altre manifestazioni e necessità: la partita Salernitana-Pisa presso lo Stadio Arechi (5 unità); il cospicuo afflusso di cittadini nei pressi del Cimitero nei giorni immediatamente precedenti la commemorazione dei defunti (12 unità); una processione in un quartiere cittadino (2 unità). In relazione agli allestimenti per i concerti, si precisa che la CIDEC ha richiesto attrezzature (gruppi elettrogeni, back line, motorizzati) inizialmente non previste, che sono state poi fornite grazie alla disponibilità del Comune e della ditta incaricata della fornitura. La stessa ditta ha provveduto alla progettazione e al collaudo dei palchi, che pure avrebbero dovuto essere a carico degli organizzatori; la ditta, inoltre, pur essendo stata esplicitamente sollevata dagli organizzatori dall’impegno di fornire quanto richiesto dagli artisti (2 schermi led ed altre attrezzature), ha provveduto all’allestimento di quanto di sua competenza e ha fornito proiettore e schermo per l’esibizione canora dell’artista Orietta Berti.

Quanto, infine, alla presenza dell’amministrazione comunale, si ricorda che nella giornata di sabato, a Palazzo di Città, il Sindaco Napoli ha personalmente partecipato ad una cerimonia di premiazione nell’ambito della manifestazione.

Consiglia