«Non rispetta le quota rosa»: Forza Italia diffida la nuova Giunta Benincasa

Scritto da , 13 Dicembre 2016
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

VIETRI SUL MARE. La nuova giunta Benincasa non rispetta le quote rosa. E’ stata protocollata ieri mattina una diffida al prefetto di Salerno, al segretario generale ed al sindaco del Comune di Vietri sul Mare Franco Benincasa . A firmarla Davide Scermino, coordinatore cittadino di Forza Italia. La diffida segue la nuova composizione della giunta Benincasa, dopo l’estromissione del vicesindaco Antonella Raimondi e la nomina di Marcello Civale. Praticamente da due donne, ora l’esecutivo guidato dal sindaco Franco Benincasa conterebbe, allo stato, una sola presenza femminile. «L’organo esecutivo del Comune di Vietri sul mare risulta composto da 5 componenti, compreso il sindaco, di cui 4 uomini e da un’unica donna – spiega Scermino – in violazione dell’articolo 1, comma 137 della legge numero 56/2014 che dispone: Nelle giunte dei comuni cono popolazione superiore a 3.000 abitanti, nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40 per cento, con arrotondamento aritmetico». «Ho chiesto, dunque, al Prefetto ed al segretario comunale che è anche responsabile della trasparenza e dell’anticorruzione – prosegue Davide Scermino – di valutare eventuali irregolarità nella composizione della nuova giunta e di porre in essere, dunque, i correttivi del caso. E’ necessario ripristinare le regole democratiche, salvaguardando, dunque, la parità di genere, così come previsto dalla norma»

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->