Nocerina, ricorso respinto: confermata l’esclusione

Scritto da , 13 febbraio 2014

ROMA. La Corte federale ha confermato l’esclusione dalla Lega Pro del club campano, così come ha confermato l’inibizione per 3 anni e 6 mesi per il presidente della Nocerina (che si è dimesso già dal primo grado) Luigi Benevento, il direttore generale Luigi Pavarese e il medico della società Giovanni Rosati. Squalifica di 3 anni e 6 mesi per i tecnici Gaetano Fontana e Salvatore Fusco, squalifiche per un anno per i
calciatori Domenico Danti, Edmunde Etse Hottor, Iuzvisen Petar Kostadinovic, Franco Lepore e Lorenzo Remedi. Erano stati prosciolti in primo grado, e la Procura non si è appellata, invece, i calciatori Davide Evacuo, Luca Ficarrotta, Davide Polichetti, Carlo Cremaschi, Celso Daniel Jara Martinez e Giancarlo Malcore. Per loro il processo è finito. L’ultima carta resta il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport. “Aspettiamo comunicazioni dalla società” – ha dichiarato l’avvocato Chiacchio – “oggi a Roma non c’era nessun dirigente…”

Consiglia