Nocerina obbligata alla vittoria

Scritto da , 4 ottobre 2014
image_pdfimage_print

di Filippo Attianese

NOCERA INFERIORE. Tornare alla vittoria. È questo l’obiettivo della Nocerina che oggi pomeriggio scenderà in campo per la sesta giornata del campionato di Eccellenza. I molossi ospiteranno il Massa Lubrense, fanalino di coda del girone B; una partita agevole sulla carta ma che potrebbe nascondere molte insidie, specie per una formazione come quella rossonera, reduce da una brutta sconfitta a Vico Equense e condannata a vincere per rimanere agganciata al treno di testa. Dopo il brutto scivolone in costiera sorrentina mister Criscuolo proverà a puntare sul rientro di Galdi, elemento fondamentale per la linea mediana rossonera; il centrocampista molosso, fermato da un fastidio al molare la scorsa settimana, sembra aver superato completamente il problema che lo aveva debilitato. Per il resto non dovrebbero esserci grossi cambiamenti nell’undici iniziale; il tecnico rossonero proporrà il consueto 4-4-2 già visto nelle prime giornate di campionato. Tra i pali Longobardi; difesa a quattro con Arena a destra, Iommazzo a sinistra, Squitieri e Correale a comporre la coppia centrale. A centrocampo Limatola agirà sulla corsia di sinistra, Galdi e Della Femmina in mezzo. Unico dubbio sulla corsia destra della linea mediana, con Massimiliano Ferrara e D’Ambrosio in ballottaggio per una maglia da titolare. In avanti ancora Alfonso Ferraioli ed Albano. Per il Massa Lubrense, ancora fermo a quota zero punti in classifica, quella contro i rossoneri sarà una gara delicata; il tecnico Luigi Gargiulo dovrebbe confermare a grandi linee l’undici già messo in campo contro la corazzata Sant’Agnello. In avanti spazio al tandem d’attacco formato da Aiello e Cacace.
COSI’ IN CAMPO ORE 15.30.
Nocerina: Longobardi; Arena, Squitieri, Correale, Iommazzo; D’Ambrosio, Galdi, Della Femina, Limatola; Albano, A. Ferraioli. A disp.: De Sio, D’Amato, Trezza, Borsa, M. Ferrara, V. Ferraioli, Santoriello. All.: Criscuolo.
Massa Lubrense: Florentino; Calvanico, R. Gargiulo, Siniscalchi, Vollono; Criscuolo, Amita, La Monica, Castellano; Aiello, Cacace. A disp.: Stinga, Esposito, Mugolieri, Apreda, Confessore, Schettino, Izzo. All.: L. Gargiulo.
ARBITRO: Caputo di Benevento

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->