Nocerina, frode fiscale: tre arresti. Citarella irreperibile/ 136 indagati

Scritto da , 9 gennaio 2014

Ordinanza di custodia cautelare in carcere per Giovanni Citarella, il fratello Cristian e il cognato Alfonso Faiella. Al momento la Guardia di Finanza è sulle tracce dell’imprenditore che non è stato trovato nella sua villa. 

Sono 136 gli indagati tra cui anche allenatori e calciatori della Nocerina. 

L’inchiesta della Procura di Salerno riguarderebbe presunte false fatturazioni nell’ambito della gestione della Nocerina. Tre le ordinanze di custodia cautelare eseguite fino ad ora nei confronti di importanti esponenti della società rossonera.

L’inchiesta sarebbe partita dopo alcune dichiarazioni rese nell’ambito di altre indagini riguardanti i rapporti tra politica e imprenditori sempre nell’Agro nocerino.

I dettagli nel corso di una conferenza stampa presso questo comando provinciale di via duomo 21, alle ore 10.30, alla presenza del procuratore capo di Nocera inferiore Gianfranco Izzo

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->