Nocerina, due strade per il futuro

Scritto da , 30 aprile 2015
image_pdfimage_print

di Filippo Attianese

NOCERA INFERIORE. Progetto De Marinis o progetto Associazione? Sembra giocarsi tra queste due alternative il futuro del calcio nelle due Nocera. Si avvicina il momento di tirare le somme ed i due gruppi interessati a far ripartire il calcio a tinte rossonere continuano a viaggiare su strade parallele. L’avvocato D’Angelo ha confermato la volontà dell’Associazione Nocerini di impegnarsi per la creazione di una nuova società; questa società dovrebbe assumere la forma della Polisportiva e ripartire dall’Eccellenza con un progetto a lungo termine. Nel mirino c’è il titolo sportivo della Scafatese di Vaiano ma, nel caso in cui la sua acquisizione divenisse eccessivamente onerosa, si potrebbe puntare anche ad altri titoli sportivi. Ma anche De Marinis ha confermato che qualcosa in pentola bolle: in questo caso ci sarebbe un progetto più aggressivo, con l’idea di prelevare un titolo per puntare immediatamente al ritorno in Serie D, o attraverso il ripescaggio o attraverso la vittoria del torneo di Eccellenza. Anche in questo caso nel mirino c’è il titolo della Scafatese, considerato quello più abbordabile per puntare immediatamente alla Serie D; in quel caso si provvederebbe ad operare una fusione con l’Atletico Agro per trasferire immediatamente il titolo nelle due Nocera. Insomma, i due piani per riaccendere la passione rossonera restano distanti, almeno per ora. Possibile ipotizzare una sintesi tra i due progetti? Almeno per il momento non sembrano esserci i presupposti. L’avvocato D’Angelo ha già parlato di una difficile commistione, visto la natura differente dei due gruppi e la volontà dell’Associazione di non forzare i tempi. De Marinis sarebbe possibilista su un eventuale coinvolgimento nel progetto Polisportiva ma per ora non sembra esserci spazio per un percorso comune. In tema Asg Nocerina ennesima presenza in Rappresentativa per il classe ’96 D’Ambrosio, convocato per l’amichevole dello Stadio Iorio di Casalnuovo di questo pomeriggio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->