Nocerina, Criscuolo perde Della Femina

Scritto da , 26 febbraio 2015

Prosegue il lavoro della Nocerina in vista della trasferta di Benevento. Contro il Forza e Coraggio i molossi andranno a caccia di un risultato positivo, utile per proseguire la corsa verso l’obiettivo stagionale, quello di conservare la categoria. I rossoneri, però, dovranno fare a meno del loro uomo di maggiore qualità e carisma: al Mellusi mancherà Attilio Della Femina, costretto ai box per un turno dal giudice sportivo dopo il giallo rimediato nella sfida contro la Scafatese. Un’assenza pesante per lui che nelle ultime settimane aveva ricoperto diversi ruoli, spaziando come seconda punta, giostrando come regista di centrocampo ed adattandosi addirittura nella posizione di centrale difensivo per tamponare l’emergenza. Mister Criscuolo perderà il suo jolly ma recupererà due elementi importanti, Arena e Trezza, che offriranno qualche alternativa in più; da valutare anche la condizione di Iommazzo che, pur non essendo al meglio, potrebbe comunque rientrare nell’elenco dei convocati. Insomma, le soluzioni non mancheranno per far fronte alla formazione sannita, impegnata come i molossi nella difficile corsa salvezza. I giallorossi dopo la partenza ad handicap in campionato, hanno risalito la china, tirandosi fuori dalla zona play-out; ora l’obiettivo è quello di allontanarsi definitivamente dalle secche e di mettersi al sicuro. Ancora non è arrivata la decisione del prefetto di Benevento sulle modalità di disputa della sfida; sembra molto probabile, però, che la gara si giochi a porte chiuse per evitare l’arrivo in città dei tifosi molossi, divisi da forte rivalità da quelli di casa. Nelle prossime ore arriverà probabilmente l’ordinanza prefettizia che ordinerà la chiusura del Mellusi; nel frattempo la gara resta ufficiosamente fissata per Domenica alle ore 15 senza alcuna restrizione.

Consiglia