Nocerina, contro il S.Antonio Abate per continuare la fuga

Scritto da , 24 Settembre 2014
image_pdfimage_print

di Filippo Attianese

Uno stadio muto. Sarà questo lo sfondo della sfida di questo pomeriggio tra Nocerina e Sant’Antonio Abate. La gara dell’undici rossonero si giocherà a porte chiuse: il piccolo Alfaterno non è stato ritenuto adeguato ad ospitare una sfida con un elevato profilo di rischio, soprattutto a causa dei lavori che stanno interessando le arterie adiacenti l’impianto di gioco e che avrebbero reso impossibile separare i flussi delle opposte tifoserie. Tifoserie che non si amano: l’ultimo incrocio fra Nocerina e Sant’Antonio Abate fu corredato da una fitta sassaiola innescata dai sostenitori abatesi, inviperiti per il pareggio strappato dai rossoneri che mandò la formazione giallorossa ai play-out. Mettere a contatto i tifosi delle due squadre in un impianto come quello di Nocera Superiore, quindi, avrebbe rappresentato un azzardo troppo grande, soprattutto in un momento in cui la società rossonera non ha bisogno di altra pubblicità negativa dopo i fatti di Salerno e tutto ciò che ne è conseguito. Nonostante l’ambiente particolare i molossi, reduci da due vittorie consecutive, proveranno a centrare il tris. Mister Criscuolo dovrebbe confermare l’undici mandato in campo domenica pomeriggio a Solofra contro l’Eclanese; resta il dubbio per quanto riguarda la composizione della linea d’attacco, con Albano favorito su Santoriello ed Esposito. Di fronte ci sarà un Sant’Antonio Abate a caccia di riscatto dopo la sconfitta interna contro la corazzata Sant’Agnello; la compagine giallorossa dovrà rinunciare al faro del centrocampo, Battimelli, espulso per doppio giallo nel derby di Domenica scorsa. Riflettori puntati sul bomber Luca Martone, stella e bandiera della formazione abatese; lui alla Nocerina ha già segnato, al San Francesco nella stagione 2007/2008 in Serie D, in una sfida vinta dai molossi in rimonta. Ad arbitrare la gara dell’Alfaterno sarà il signor Gianluca Di Lorenzo della sezione di Agropoli; il fischietto agropolitano sarà coadiuvato dagli assistenti di linea Crescenzo Mazzuoccolo ed Angelo Palma, entrambi della sezione di Nola. Calcio d’inizio alle 15:30.

Probabili formazioni
Nocerina: Longobardi; Arena, Correale, Squitieri, Iommazzo; D’Ambrosio, Galdi, Della Femmina, Limatola; Albano, A. Ferraioli. A disp.: De Sio, D’Amato, Trezza, Borsa, V. Ferraioli, Santoriello, Esposito. All.: Criscuolo.
Sant’Antonio Abate: D’Auria; Staiano, Galasso, D’Aniello, Buonocore; Romano, Somma, Pucci, Nastro; Martone, Pelagione. A disp.: Battimelli, Ruocco, Navas, D’Auria, Donnarumma, Mascolo, Morella. All.: Cirillo.
Arbitro: Di Lorenzo di Agropoli.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->