Nocerina: c’è Verdun, si stringe per Tortolano

Scritto da , 14 agosto 2013

di Filippo Attianese

Ferragosto di riflessione ma non troppo; la Nocerina ha necessità di operare sul mercato, di completare quelle trattative ancora in corso d’opera. I due giorni di pausa che mister Gaetano Fontana concederà al gruppo a cavallo di Ferragosto potrebbero fornire l’occasione giusta per tirare le somme del lavoro svolto finora in questo intenso precampionato ma anche per dare la giusta accelerata ad un paio di affari in dirittura d’arrivo. È praticamente fatta per l’attaccante paraguaiano Verdun che arriverà in prestito dall’Hellas Verona e già a partire dal fine settimana si unirà al gruppo rossonero; più difficile arrivare a Casiraghi: c’è un accordo già raggiunto col Lecce, che ne detiene il cartellino appena prelevato dalla Tritium, ma c’è un accordo ancora da perfezionare con l’entourage del calciatore che sperava di poter vivere una stagione da protagonista in giallorosso ma potrebbe scendere a più miti consigli con l’avvicinarsi dell’avvio della stagione regolare. Ed i prossimi giorni potrebbero essere decisivi per il contatto già ben avviato con il Catania, con l’incontro tra il direttore rossonero Pavarese ed il responsabile dell’area tecnica etneo Bonanno: si parlerà soprattutto di Tortolano, attaccante classe ’90 che i molossi vorrebbero prelevare per elevare il tasso tecnico della prima linea ed inserire in organico un calciatore che, nonostante la giovane età, ha già vissuto due esperienze in Prima Divisione con Latina e Sorrento; con lui in rossonero dovrebbe arrivare anche il difensore costaricano classe ’93 Cabalceta, esterno di scorta che manca nella rosa di mister Fontana. Si lavora anche sulle cessioni: lavora già da qualche giorno con il Sorrento il centrocampista classe ’93 Lettieri che non ha trovato molto spazio con mister Fontana e sarà ceduto ufficialmente in prestito alla società costiera; aggregato alla Battipagliese, invece, Arena mentre Scognamiglio e Morabito sono finiti alla Turris e Granato si sta allenando con la Gelbison. Varati, intanto, i calendari degli Allievi di Lega Pro e dei Giovanissimi Nazionali; gli Allievi cominceranno la stagione 2013/2014 a Sorrento il 15 Settembre mentre nello stesso giorno i Giovannissimi ospiteranno la Reggina per la prima di campionato. Amichevole in famiglia questo pomeriggio per la Nocerina di mister Fontana; partitella a ranghi misti per i molossi ed ennesima occasione per valutare la situazione di quei calciatori che non hanno ancora un contratto ma che stanno lavorando a vario titolo con il gruppo rossonero. Ancora tanti gli elementi in prova come Marotta, Di Libero, Falcone e Polichetti che proveranno a mettersi in mostra così come lo faranno quei calciatori provenienti dalla Berretti come Grimaldi, Caitano, Scuotto, Di Prisco, Vigo ed Aprile che hanno mostrato buone cose nei giorni scorsi. L’obiettivo nei prossimi giorni sarà anche quello di sfoltire questo gruppo di calciatori, ancora troppo numeroso; lavorare con più di trenta unità potrebbe essere controproducente soprattutto nella seconda parte di Agosto, quella nella quale si dovrà cominciare a pensare maggiormente anche agli aspetti tattici in vista dell’inizio del campionato.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->