Nocera Superiore. Botte da orbi al Consiglio monotematico

Scritto da , 2 luglio 2015

NOCERA SUPERIORE. S’è concluso nel peggiore dei modi il consiglio comunale monotematico, convocato per martedì sera a Nocera Superiore. Animi accesi, sfociati addirittura in un parapiglia, con conseguente sospensione dei lavori e rinvio per mancanza del numero legale.

Clima infuocato in aula, con tanto di accuse di immobilismo mosse al sindaco e alla giunta, da parte di alcuni addetti allo spazzamento delle strade e degli spazi pubblici, in stato di agitazione per il loro futuro incerto.

Il tutto condito, stando alle indiscrezioni, da uno schiaffo che una persona vicina al sindaco avrebbe dato a un lavoratore particolarmente focoso. Nel contempo, è scoppiato anche un acceso diverbio tra due consiglieri – uno di maggioranza e uno di opposizione -, allontanati dall’aula grazie all’intervento di altri colleghi consiglieri, accorsi per evitare che si arrivasse ad un’ulteriore degenerazione.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->