Nocera Inferiore: arrestato per voto di scambio l’ex vice sindaco Cesarano

Scritto da , 12 gennaio 2018
image_pdfimage_print

Inchiesta sul voto di scambio durante le ultime elezioni amministrative che si sono svolte a Nocera Inferiore. I carabinieri del Ros, in collaborazione con quelli del comando provinciale di Salerno e su delega della Procura distrettuale Antimafia, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una persona. Si tratta dell’ex vicesindaco Antonio Cesarano. Inoltre, sono state effettuate perquisizioni e sequestri nei confronti di altri nove indagati e una perquisizione di atti presso gli uffici del Comune di Nocera Inferiore.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->