Nocera I. Deve scontare quasi nove anni di reclusione per violenza sessuale

Scritto da , 29 Settembre 2015
image_pdfimage_print

NOCERA INFERIORE. Dovrà scontare 8 anni, sette mesi e 28 giorni di reclusione per aver sottoposto a violenze sessuali la figlia il 40enne nocerino arrestato dalla commissariato della polizia di Nocera Inferiore. L’uomo, Michele B., da poco trasferitosi a Sant’Egidio del Monte Albino è destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Salerno. La condanna è per violenza sessuale e lesioni personali commessi dal 2003 al 2009 a Nocera Inferiore. Michele B. è stato rintracciato dopo giorni di indagini in un mercatino dell’usato a Scafati. Riconosciuto dagli agenti e fermato, l’arrestato è stato poi condotto presso la casa circondariale di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->