NOCERA I.Condannato stalker dell’ex moglie e dei due figli

Scritto da , 18 settembre 2015

NOCERA INFERIORE/BRACIGLIANO. Stalking ai danni dell’ex moglie e dei due figli: condannato a due anni di reclusione F.P., 44enne residente a Nocera Inferiore ma originario di Bracigliano. La condanna è arrivata nelle ultime ore con il rito abbreviato discusso davanti al Gup Giovanna Pacifico del tribunale di Nocera Inferiore.
Diverse le denunce a carico del 44enne in due anni per violenze e ossessive presenze ai danni dell’ex moglie, una badante nota in città, e dei due figli, che avevano invano cercato di allontanarsi da lui, cambiando anche stile di vita. Arrestato, F.P. è in un luogo di cura.
Anche in questo caso, le accuse rivolte all’uomo sono da manuale. Il 44enne era presente ovunque la donna si trovasse la pedinava, la minacciava, l’ingiuriava, fino a darle fuoco ad una ruota dell’autovettura della donna. I due figli sarebbero stati avvicinati dal padre e anche loro minacciate.
Il 44enne era già stato arrestato per violenze nei confronti della madre, oggetto di un altro procedimento penale.
Agli inquirenti  l’uomo aveva ammesso in parte gli addebiti. Ora, oltre alla condanna dovrà risarcire i danni ai familiarri (la provvisionale è di mille euro) e le spese legali.

Consiglia