Nocera, famiglia senza biglietto controllore bloccare il treno

Scritto da , 27 Agosto 2015
image_pdfimage_print

NOCERA INFERIORE. Un’intera famiglia viaggiava senza biglietto: controllore blocca il treno. Tensione nel pomeriggio di ieri i alla stazione ferroviaria di Nocera Inferiore in provincia di Salerno dove un controllore si è scontrato verbalmente con 4 rom che erano saliti sul treno diretto a Napoli sprovvisti di biglietto. I quattro sono stati invitati dallo stesso controllore a scendere dal convoglio ma loro si sono rifiutati, adducendo che dovevano raggiungere Napoli avendo con loro una bambina febbricitante. Scusante a cui non ha creduto il controllore che ha detto loro di curare la piccola, qualora con la febbre, al vicino ospedale di Nocera. Da qui le proteste dei quattro che urlando volevano per forza raggiungere Napoli, ma l’addetto delle ferrovie non ha ceduto e il treno non è partito affinchè i rom non scendevano dal loro vagone. Dopo qualche attimo di agitazione il treno è partito con i rom che a piedi, continuando ad inveire verso il personale di Trenitalia, hanno lasciato la stazione.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->