Nocera, De Luca? Disco vecchio che ignora suoi guai

Scritto da , 6 dicembre 2014
image_pdfimage_print

“Ormai Vincenzo De Luca è un disco rotto e vecchio. Imbroglia e allora proveremo, atteso che e’inutile farlo ragionare sui numeri, ad usare il suo stile”. Così Gennaro Nocera, capogruppo Forza Italia nel Consiglio regionale della Campania in una nota. “Non riconosce – prosegue – che suoi fondi Ue si è partiti da zero ed oggi raggiungiamo tutti i target di spesa, ignora il buco dei trasporti lasciato in eredità dai suoi. Non ragiona delle sfide che pure abbiamo lanciato sui trasporti”. “Sarebbe utile – sottolinea il consigliere regionale – condurre una campagna sui temi, sulle cose da fare. Lo meritano i cittadini campani, più serietà e meno slogan. Duro da spiegare ad un vecchio comunista protagonista della stagione dei fallimenti della sinistra”. “Cosa vuole ottenere? Vuole che anche il centrodestra lo chiami in causa sulle sue vicende giudiziarie? Non lo vogliamo fare perché siamo garantisti”, dice ancora il capogruppo di Forza Italia. “Vuole che si discuta sul bilancio del Comune e dei dubbi della Corte dei Conti? – prosegue Nocera – Vuole si parli delle partecipate del comune di Salerno e dei concorsi che non ci sono ? Cerca la rissa. A noi non piace”. “Cosa ha in testa? Vuole che qualcuno gli ricordi – evidenzia Nocera – ogni giorno delle tessere Pd e delle inchieste ? Dei gazebo non autorizzati? Dei rinvii per evitare la decadenza da sindaco dopo il prima grado di giudizio?” “Insomma, ci auguriamo passi dalla rissa alle cose concrete. Ma lui è fatto così. Preferisce lo scontro e perdere”, conclude Nocera.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->