No all’arresto del sindaco Pagano

Scritto da , 6 Dicembre 2018
image_pdfimage_print

di red.cro.

I giudici del Riesame di Napoli respingono la richiesta d’arresto del sindaco, Carmine Pagano. Il Tribunale ha così respinto l’appello dei Pm Ida Frongillo e Celeste Carrano che avevano richiesto, nei confronti del primo cittadino di Roccapiemonte, la custodia cautelare in carcere. L’esponente politico è coinvolto ed indagato a piede libero, insieme ad un’altra ventina di persone (per tutti è in corso l’udienza preliminare), nell’inchiesta giudiziaria denominata “sistema Pagano” e che vede nel fratello magistrato Mario il principale imputato. I giudici hanno anche respinto la richiesta – sempre della procura – della misura interdittiva nei confronti di quelle società che, secondo le accuse, erano interessate alle sentenze “compiacenti”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->