Nino Marotta ed Eva Longo i paperoni del Parlamento

Scritto da , 17 marzo 2018
image_pdfimage_print

Adriano Rescigno

Marotta paga la pizza a tutti, ma rimane il dubbio sul riconfermato Edmondo Cirielli, Michele Ragosta e Guglielmo Vaccaro, dei quali sul por- tale internet ufficiale del parlamento non compare la documentazione relativa ai redditi. Nino Marotta dividerà il conto della cena con l’ormai ex senatrice Eva Longo, pronta a scendere in campo in vista delle comunali dei Pellezzano, i cui redditi rispettivamente sono di 154.220,00 e 141.102,00 euro, incoronandoli paperoni tra i politici salernitani.

Tino Iannuzzi ( reddito da 93.437,00 euro), An- gelo Tofalo ( reddito da 99.375,00 euro), Simone Valiante (reddito da 96.470,00 euro) e Silvia Giordano (reddito da 98.497,00 euro) sono gli unici tra i parlamentari salernitani ad attestarsi al di sotto quota 100.000 battuti e di poco da Enzo Fasano (100.280,00 euro), e da Antonio Cuomo (100.823,00 euro).
A seguire Mara Carfagna, 102.973,00 euro, il senatore Andrea Cioffi con una dichiarazione da 103.630,00 euro; Giuseppe Esposito con 108.228,00 euro e Franco Cardiello che dichiara 109.482,00 euro.Non se la passa male Angelica Saggese con un reddito da 128.497,00 euro. Girolamo Pisano invece per il 2017 ha dichiarato 116.238,00 euro. Questi i redditi dei parlamentari salernitani.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->