Niente posto letto, passa la notte in ambulanza

Scritto da , 28 Ottobre 2020
image_pdfimage_print

di Mena Bove

Un’odissea lunga una notte per un paziente positivo covid. Organizzazione sanitaria: sottozero. Niente posti letto, nessuno spazio in nessun ospedale della provincia di Salerno, giri in ambulanza alla disperata ricerca di un luogo idoneo per essere sottoposto ad un esame Tac, malore crescente e speranze sempre più affievolite. In Campania non moriremo di covid ma per la cattiva organizzazione sanitaria che non consente di ottenere le cure adeguate! Chi è positivo al covid ed ha bisogno di assistenza non sa a chi rivolgersi. Ieri mattina, intorno alle 5, è iniziata l’odissea per un 50enne positivo al covid. L’uomo aveva fatto il tampone a sue spese e si stava curando a casa quando ha iniziato ad avere problemi di respirazione.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->