Niente è come sembra

Scritto da , 31 agosto 2014

Ogni anno Samsung effettua presso i consumatori di tutta Europa un sondaggio che porta a curiosi risultati. Sembra infatti che nonostante la grande passione scaturita per gli smartphone, tablet e tutti i prodotti hi-tech, solo una piccola parte ne comprenda le capacità, il resto solo amatori.

Se vogliamo trasformare questi dati in percentuale ne verrebbe fuori che il 40% degli Italiani è interessato alle innovazioni che organizzano meglio i propri impegni,  il 59% ne fa un uso maggiore rispetto al passato, ma  ben l’88% non li comprende realmente .

Il 32% degli italiani, dichiara che trova difficoltà nella terminologia non abbastanza facile, e questo rende difficile la comprensione delle funzionalità dei prodotti.

Con questi dati alla mano, Samsung ha elencato  una top 5 di parole il cui significato è meno conosciuto dall’utenza:

Cloud, Emoji in Italia e  Streaming nel resto d’Europa, Internet of Things, “Fibra ottica” e “Android”.

Il 36% degli Italiani ammette di possedere un dispositivo tecnologico troppo avanzato per le proprie capacità d’utilizzo (43% il dato continentale), mentre il 7% sostiene di sentirsi in ritardo sul progresso attuale (11% in Europa).

di Letizia Giugliano

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->