Niente da fare: Paganese ko a Benevento

Scritto da , 28 Marzo 2015
image_pdfimage_print

BENEVENTO. Niente da fare per la Paganese di Sottil. Vince il Benevento che torna in vetta ma decisive sono state le assenze in casa azzzurrostellata e gli errori difensivi. Proprio a causa delle assenze Sottil stravolge la formazione inserendo Donida esterno destro della difesa a cinque e Malaccari perno centrale a metà campo. Tutto confermato nel Benevento con Mazzeo preferito a Marotta. Parte bene il Benevento che al 6’ sfiora il gol: assist di Mazzeo per D’Agostino che dal limite alza troppo la mira. Al 12’ su cross di Campagnacci, Alfageme di testa supera Casadei ma Djibo salva sulla linea. Otto angoli in pochi minuti, ma poi il Benevento sembra tirare il fiato con la Paganese che prova a farsi vedere anche in avanti. ma al 32’ Moracci sbaglia uno sto di petto, Eusepi serve Mazzeo che salta Casdei e porta in vantaggio i sanniti. La risposta ospite al 34’ con Aurelio che telefona a Pane. E al 42’ arriva il raddoppio sannita. Eusepi premia l’inserimento di Lucioni che fulmina l’incolpevole Casadei.  A inizio ripresa Sottil inserisce Russini per Tartaglia ma è ancora il Benevento a rendersi pericoloso al 50’ con Campagnacci che fallisce il tris. La Paganese prova a riaprire il match ma sono rare le occasioni create dalla squadra di Sottil. All’82’ ci prova Russini di testa. Poi Biasci ma il Benevento controlla senza affanni e si gode una notte in vetta in attesa di Salernitana-Reggina.

BENEVENTO 2
PAGANESE   0
BENEVENTO (4-4-2): Pane; Celjak (66’ Pezzi), Lucioni, Scognamiglio, Som; Alfageme (77’ Padella), Vitiello, D’Agostino, Campagnacci; Mazzeo, Eusepi (85’ Doninelli). A disposizione: Piscitelli, Allegretti, Kanoute, Marotta. All. Brini
PAGANESE (5-3-2): Casadei; Donida,Tartaglia (46’ Russini), Perna, Moracci, Djbo; Vinci, Malaccari, Deli (74’ Biasci); Girardi, Aurelio (62’ Longo). A disposizione: Novelli, Coulibaly, Galloppo, Franco. All. Sottil
ARBITRO: Caso di Verona (Galletto-Baccini)
MARCATORI: 32’ Mazzeo, 42’ Lucioni
NOTE: Spettatori 3000 circa. Ammoniti: Perna (P), Tartaglia (P), Aurelio (P), Deli (P), Vitiello (B), D’Agostino (B), Biasci (P). Angoli 9-4 per il Benevento Recupero 0’ pt, 4’ st

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->