Niente contributi alloggiativi: l’ira di Santoro

Scritto da , 14 novembre 2016
dantesantoro

di Brigida Vicinanza

Una semplice lettera, inviata agli inizi del mese di settembre in cui la Regione Campania ha comunicato a tutti i Comuni che, per l’anno 2016, sono stati sospesi i contributi alloggiativi che, fino allo scorso anno, venivano erogati per sostenere le persone con un basso reddito. I fondi infatti servivano soprattutto per sostenere le spese di fitto di una famiglia per un’abitazione. Una comunicazione secca nella quale si legge che: “lo Stato e le Regioni non hanno fondi a disposizione”. Intanto, in questi giorni, sono moltissimi i cittadini che, in attesa della erogazione dei contributi dell’anno 2015, stanno apprendendo dell’amara notizia. Nessun fondo a disposizione dei comuni di tutta la Regione Campania, ma per le Luci d’Artista vengono messi a disposizioni tre milioni di euro a sfondo “culturale” che possano dare vita alla kermesse nella città di Salerno. Una notizia, che non solo non è passata sotto il naso dei cittadini che vivono tantissime difficoltà, ma che ha lasciato con l’amaro in bocca anche qualche consigliere comunale salernitano e soprattutto di opposizione. Dante Santoro, il consigliere di Giovani Salernitani ha infatti puntato il dito contro: “E’ una vergogna che una Regione che trova milioni di euro per feste e festini abbia azzerato i fondi per i contributi alloggiativi” – un commento quasi al veleno quello del Consigliere di opposizione, che ha continuato – “In una Campania in preda alla povertà e all’emergenza casa per decine di migliaia di famiglie questa è una scelta scellerata questa storia la porterò in Consiglio comunale, non può finire così”. Insomma il consigliere aveva già ricevuto una segnalazione qualche giorno fa, da alcuni residenti. Una problematica che potrebbe creare non poche difficoltà a quei residenti dei piccoli comuni e non solo, troppo spesso in difficoltà economiche, soprattutto in questo periodo di crisi che attanaglia oramai il Paese interno. Una doccia fredda, che nemmeno il consigliere di Forza Italia Roberto Celano ha visto di buon occhio, commentando infatti su facebook: “Dalla regione fanno sapere che per il 2016 non saranno erogati i contributi alloggiati per sostenere i meno abbienti che pagano i canoni di locazione per le abitazioni. “lo Stato e le Regioni non hanno fondi a disposizione”… per altro i soldi, invece, abbondano, una vergogna”. Presto la questione quindi potrebbe approdare in Consiglio Comunale, come già annunciato da Santoro.

Consiglia