Nessun voto ad effetto per De Luca: al seggio della scuola Da Procida da solo

Scritto da , 21 Settembre 2020
image_pdfimage_print

Nessun voto ad effetto per il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che, nella mattinata di ieri, alle 8.30, si è recato presso la scuola Giovanni Da Procida per esprimere il suo voto. Il presidente uscente non è stato accompagnato da nessuno, preferendo recarsi al seggio elettorale da solo. Poco più tardi, invece, si è recato anche il figlio, il parlamentare Piero De Luca. Il capogruppo in commissione parlamentare Politiche Ue, ha votato verso le 11 nel seggio numero 24, nella sezione elettorale “Liceo Da Procida” di Salerno. Le operazioni di voto, scorrevano in maniera regolare, affluenza buona, con gli elettori, tutti muniti di mascherina, che stanno rispettando il distanziamento richiesto. In fila e ordinati, sul corso cittadino, per gli elettori che ieri mattina si sono recati presso i seggi delle sezioni 54, 55,56 e 57 della scuola ‘Vicinanza’ dove tanta gente si è recata al votare, aspettando, in fila e all’esterno, il proprio turno. La candidata governatrice del Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino ha invece votato nella mattinata di ieri presso la scuola Omero di via Giuseppe Mazzini,a Pomigliano d’Arco. Voterà invece questa mattina Stefano Caldoro, candidato alla presidenza di Palazzo Santa Lucia per il centro destra che ieri ha preferito recarsi ad Ischia per accompagnare la mamma presso il seggio elettorale. Il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha votato ieri mattina intorno alle 10,50 a Napoli, nel seggio allestito all’Istituto comprensivo Della Valle, nel quartiere Posillipo. Ha scelto di votare ieri mattina anche Giuliano Granato, candidato di Potere al Popolo alla presidenza della Regione Campania, che verso le 11 di ieri si è presentato al circolo didattico “G. Leopardi” in via Leopardi, nel quartiere Fuorigrotta a Napoli. Dopo le operazioni di voto, Granato ha girato una diretta Facebook dal piazzale antistante lo stadio San Paolo, nel quale ha invitato gli elettori a recarsi alle urne e a votare Potere al Popolo. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha votato ieri nel seggio allestito nella scuola “Sulmona” in via Sandro Pertini, a Pomigliano d’Arco. Di Maio si è recato al seggio intorno alle 11. Ad attenderlo, un piccola folla che lo ha accolto con un applauso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->