Negro vuole riprendersi la Salernitana

Scritto da , 24 gennaio 2015
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

SALERNO. Fu il grande protagonista della pirotecnica gara d’andata. Maikol Negro, con una doppietta in rapida successione, propiziò la rimonta della Salernitana nel primo derby stagionale, quello con l’Aversa Normanna. Domani, dopo diverse settimane d’assenza, in parte dovute al brutto infortunio subito alla testa ed in parte a scelte tecniche di Menichini, il calvo folletto granata ritroverà una casacca da titolare proprio contro i casertani. Complice anche l’assenza di Nalini, l’ex Latina sarà il terzo attaccante accanto a Calil e Gabionetta. Una occasione davvero propizia per Negro, nel momento forse più difficile della sua stagione. Giunto in extremis, aveva subito colpito tutti con le ottime prestazioni fornite a Martina e proprio contro l’Aversa. Dopo il gol al Savoia, il terzo stagionale, è cominciato però il digiuno con il progressivo scivolamento verso la panchina e, negli ultimi giorni, addirittura le voci di un possibile trasferimento in un’altra società. Maikol Negro ha però una voglia matta di restare e tornare ad essere importante per la Salernitana, riprendendo il feeling con il gol interrotto da tre mesi e mezzo, magari proprio come un girone fa con l’Aversa. Al Bisceglia Menichini rispolvererà il 4-3-3, più per necessità che per una valutazione tecnica. Come detto il trainer dovrà fare a meno di Nalini, per il quale gli esami strumentali hanno evidenziato una contrattura a carico del bicipite femorale sinistro ma che hanno comunque escluso lesioni muscolari. Probabile che Nalini, dopo una settimana di sedute fisioterapiche, possa riprendere con il gruppo. Con lui sarà assente anche Tuia, che ha svolto lavoro atletico in piscina. In ripresa Pestrin e Perrulli, che però Menichini potrebbe non rischiare mandandoli inizialmente in panchina. Così a centrocampo il trainer punterà su Moro, Favasuli e sul rientrante Bovo. In difesa invece l’unico dubbio è rappresentato dal ballottaggio tra Bocchetti e Franco per il ruolo di terzino sinistro, con Colombo, Lanzaro e Trevisan certi di una maglia da titolare. E’ fissata per questa mattina la rifinitura a partire dalle 10,30 al Volpe in cui Pestrin e Perrulli effettueranno il provino decisivo che poi determinerà la lista dei convocati.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->