Nazionale parlamentari in campo a Salerno per beneficenza

Scritto da , 20 Febbraio 2019
image_pdfimage_print

Una partita di beneficenza tra la Nazionale Parlamentari e una selezione di amministratori che rappresentino Salerno e, soprattutto, la Salernitana. L’idea e’ dell’ex ministro per lo Sport, Luca Lotti, mentre, sul rettangolo di gioco dello stadio Arechi di Salerno, stringe tra le mani la caratteristica maglia granata della squadra della citta’ di cui, quest’anno, ricorrono i cento anni dalla fondazione. Il deputato del Partito Democratico, in visita con il collega Piero De Luca in alcuni degli impianti sportivi campani che ospiteranno le Universiadi 2019, ricordando come “la Nazionale Parlamentari, spesso e volentieri, organizzi partite in giro per l’Italia”, assume l’impegno di “chiedere, gia’ dal prossimo martedi’, al direttivo della Nazionale Parlamentari di organizzare la partita”. Il secondo giorno della settimana, infatti, e’ quello in cui la “storica rappresentativa, fondata da Cirino Pomicino nel lontano 1981, si ritrova con tutti i componenti del Parlamento, di tutti i partiti politici, di tutte le forze politiche per fare finta di correre dietro ad un pallone, ma anche per fare eventi di beneficenza”. “Troveremo una destinazione” ai fondi che saranno raccolti, chiarisce Lotti annunciando che il match si disputera’ nel giugno prossimo. In quel mese, il 19, di cento anni fa nasceva la Salernitana. Sara’ l’occasione per “festeggiare la Salernitana”, ma anche, ironizza l’ex sottosegretario Lotti, “per consentire di veder giocare l’onorevole De Luca, che e’ una buona ala sinistra. Un lusso per la nazionale parlamentari”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->