Naufragio granata in Brianza, il Monza ne rifila tre alla Salernitana

La Salernitana soccombe a Monza in 45’. Risultato che si chiude già nella prima frazione di gioco con il 2-0 grazie ad un gol lampo dell’esordiente Balotelli e nel finale Barillà. Super Mario tiene in apprensione la difesa campana e apre gli spazi per Boateng e Mota che impegnano più volte Belec che tiene viva la Salernitana. I granata sfiorano il gol con Anderson che sciupa e poi con  Di Tacchio e Tutino. Ma troppa la differenza di valori in campo. Nella ripresa non cambia il refrain, i padroni di casa controllano il risultato e nel finale trovano il tris con Armellino.

MONZA-SALERNITANA 3-0

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci (16′ st Paletta), Bettella, Carlos Augusto; Frattesi (41′ st Armellino), Barberis, Barillà; Boateng (32′ st D’Errico), Balotelli (16′ st Maric), Mota Carvalho. In panchina: Lamanna, Sommariva, Scaglia, Colpani, Lepore, Marin, Pirola. Allenatore: Brocchi

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Gyombér, Mantovani; Casasola, Schiavone (15′ st Dziczek), Di Tacchio, Anderson (15′ st Cicerelli), Lopez; Djuric (35′ st Giannetti), Tutino (35′ st Gondo). In panchina: Adamonis, Barone, Bogdan, Capezzi, Veseli, Iannoni, Kupisz, Antonucci. Allenatore; Castori

ARBITRO: Sacchi di Macerata (Assistenti: Fiore-Rossi – IV uomo: Gariglio)

RETI: 4′ pt Balotelli (M), 45′ pt Barillà (M), 49′ st Armellino (M)

NOTE. Ammoniti: Gyomber (S), Djuric (S), Bellusci (M). Angoli: 3-2. Recupero: 1′ pt – 4′ st