Nappi va in giunta, Alfano: “Problemi suoi”

Scritto da , 11 novembre 2014

Nappi presente ieri in giunta. Nonostante le disposizioni di Nunzia De Girolamo, l’assessore regionale al lavoro ha preso parte alla seduta dell’esecutivo Caldoro. «E’ un problema suo – risponde Gioacchino Alfano, coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra – quello che il Ncd aveva da dire e decidere l’ha deliberato. Il coordinamento regionale del partito – afferma Alfano – lunedì scorso ha approvato la proposta del nostro fondatore Nunzia De Girolamo di non partecipare più alle giunte e ai vertici di maggioranza fino a quando Caldoro e Forza Italia non avranno fornito chiarimenti sulla candidatura del presidente, sulla coalizione e su alcuni aspetti programmatici. Chi disattende questa indicazione se ne assume le responsabilità». Alfano attribuisce una responsabilità anche al governatore Caldoro: «Gli abbiamo chiesto più volte di sciogliere la riserva sulla ricandidatura, gli abbiamo chiesto di dire una parola sulla posizione nazionale di Forza Italia rispetto all’ostracismo nei confronti del Nuovo Centro Destra, gli abbiamo chiesto di ridurre le partecipate e sorteggiare i manager della sanità, gli abbiamo chiesto di rivedere la legge elettorale dando spazio ai sindaci e a tutte le province. Le risposte? Solo silenzio». Presente in giunta anche l’assessore regionale dell’Udc Pasquale Sommese.

Andrea Pellegrino

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->