Napoli verso la riconferma. Si attesta intorno al 57%

Scritto da , 4 Ottobre 2021
image_pdfimage_print

Non c’e’ ancora l’ufficialita’ ma Vincenzo Napoli (centrosinistra) viaggia verso la riconferma a sindaco di Salerno. Secondo quanto si apprende dal suo comitato, Napoli si attesta su di una percentuale del 57%. “Dai dati si evidenzia un risultato assolutamente favorevole al candidato sindaco Vincenzo Napoli” ha commentato il segretario provinciale del Partito Democratico, Vincenzo Luciano. Staccati gli sfidanti Elisabetta Barone e Michele Sarno che stanno duellando per il secondo posto. Lo spoglio sta procedendo molto a rilento, come testimonia anche la decisione di Vincenzo Napoli che inizialmente era atteso per le 19.30 al suo comitato, appuntamento che poi e’ slittato.

Piero De Luca, premiato modello di politica

“E’ una vittoria molto importante per la citta’ di Salerno, per l’intera comunita’. Siamo al 25% dello spoglio, dai dati che arrivano sembra che i cittadini abbiano dato fiducia piena alla figura di Vincenzo Napoli, un galantuomo, una persona che ha lavorato con tenacia nonostante le difficolta’ della pandemia”. Lo ha detto il parlamentare del Partito Democratico, Piero De Luca, a Salerno nel comitato del candidato Vincenzo Napoli (centrosinistra). “La citta’ di Salernoha premiato un modello di politica, fatto di sviluppo, crescita, attenzione ai quartieri. Una citta’ che ha appena inaugurato una delle piazze sul mare piu’ grandi d’Europa, che guarda con ottimismo al futuro e che vuole completare i progetti di trasformazione” ha aggiunto Piero De Luca. “Una citta’ che continuera’ a lavorare per la sostenibilita’ ambientale, per la trasformazione digitale, una citta’ che si proietta verso il futuro. Siamo molto soddisfatti perche’ il lavoro continua. Non appena il lavoro sara’ consolidato il sindaco ricomincera’ a lavorare per la propria comunita’, siamo fieri ed orgogliosi di quello che si e’ fatto in questi anni. Questo voto segna la volonta’ di dare continuita’ ad un progetto di sviluppo della citta’. I cittadini hanno premiato le proposte, non gli attacchi, le offese, ci siamo proposti ai cittadini con i programmi. I cittadini hanno bisogno di figure serie. Siamo molto soddisfatti che i salernitani abbiano premiato questo nostro modo di portare avanti la campagna elettorale”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->