Napoli: «A Moretti giunga l’abbraccio affettuoso della comunità»

Scritto da , 19 Dicembre 2018
image_pdfimage_print

di red.cro.

Non manca, alla notizia delle annunciate dimissioni di Luigi Moretti, l’affetto della politica cittadina, quella stessa politica con la quale l’arcivescovo ha avuto importanti battibecchi dai risvolti infuocati. Il primo cittadino di Salerno, Vincenzo Napoli, appresa la notizia delle dimissioni dell’arcivescovo Moretti per importanti questioni di salute: «A monsignor Moretti che lascia la guida dell’arcidiocesi di Salerno, campagna ed Acerno giunga dalla nostra comunità un abbraccio affettuoso e l’augurio di una pronta e completa guarigione». Adesso tocca attendere l’estate per conoscere il profilo del successore di Moretti, che in ogni caso non intendere lasciare Salerno, infatti, come lo stesso ha riportato nell’incontro con i giornalisti di ieri pomeriggio, «A Salerno intendo comprare anche la tomba, la diocesi è diventata la mia vita». Un legame fortissimo con Salerno, adamantino, impossibile da sciogliere.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->