Nalini e Negro verso il rientro

Scritto da , 3 gennaio 2015
image_pdfimage_print

SALERNO. La seduta di allenamento di ieri ha lasciato in eredità due interessanti novità in casa granata.La prima riguarda il portiere Esposito che, risolto il contratto con il Perugia, ha fatto oggi la conoscenza dei suoi nuovi compagni e del preparatore atletico Gigi Genovese. Ufficialmente, l’ex pipelet umbro svolgerà un periodo di prova e sarà sottoposto al giudizio dello staff tecnico, ma il suo contratto sarà depositato regolarmente il prossimo 5 gennaio. L’altra novità riguarda Ivan Castiglia. Da tempo ai margini della prima squadra, il centrocampista calabrese si è allenato con il gruppo, ma le chance di una convocazione per Caserta sono ridotte al lumicino sebbene, in mediana, Menichini abbia a disposizione pochissimi elementi. Lavoro a parte, invece, per Mounard e Ginestra, cui partenza sembra ormai scontata. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, il trainer granata sta provando con insistenza il 4-4-2: Tuia dovrebbe essere impiegato in veste di terzino destro, Bovo e Favasuli comporrebbero la linea mediana, con Pezzella a sinistra insieme a Franco e Perrulli sull’out opposto. In avanti si va verso la riconferma del tandem Gabionetta-Calil, con Mendicino in panchina. Intanto ci sono buone notizie anche per Nalini. Out sicuramente a Caserta, l’ex Virtus Vecomp avrà un consulto con lo staff medico e da mercoledì, Nalini potrebbe riprendere a pieno regime e partecipare alle partitelle di allenamento, una freccia in più a disposizione dell’allenatore nel reparto offensivo. Sta meglio anche Negro, ma per lui i tempi sono più lunghi. Gaetano Ferraiuolo

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->