Mps: crac Amato, udienza preliminare slitta a novembre

Scritto da , 10 luglio 2014

E’ stata aggiornata all’11 novembre l’ udienza preliminare dinanzi al Gup del Tribunale di Salerno per l’ ex presidente di Mps Giuseppe Mussari e 11 componenti del Cda della “Banca della Campania”. Il gup Vincenzo de Florio ha accolto le eccezioni presentate dai legali dell’ ex sindaco di Siena Franco Ceccuzzi e dai componenti del consiglio di amministrazione di “Banca della Campania” sulla notifica degli atti. Nel procedimento figura anche l’ex deputato Paolo Del Mese. Quest’ultimo, presente in aula, in avvio di udienza, attraverso i propri legali, ha chiesto di poter essere ascoltato. Per tutti il pm Vincenzo Senatore ha chiesto il rinvio a giudizio per concorso in bancarotta fraudolenta nella vicenda del crac del pastificio Amato di Salerno.

Consiglia