Morose e invivibili, un caso Eboli “case popolari” per le “Storie Italiane”di Rai 1

di Redazione  Cronache

La questione dei morosi delle case popolari del rione Pescara di Eboli torna alla ribalta, con l’attenzione del programma storie italiane di Raiuno. se n’è parlato questa mattina, alle 11, sugli schermi della tv nazionale, nel programma condotto da Eleonora daniele. la questione dei morosi, ma anche le condizioni del quartiere al centro dell’attenzione, da tempo segnalate dalle associazioni costituite dai residenti. se n’era già parlato lo scorso 2 gennaio nello stesso programma tv. Gli inquilini non pagano da oltre 30 anni, con un canone irrisorio di 14 euro al mese. Gli stessi inquilini ribattono affermando di non voler pagare l’affitto per case sommerse da umidità e muffa. un botta e risposta prolungato con le varie amministrazioni comunali che si sono succedute negli anni, culminato con un’indagine di Guardia di Finanza e Corte dei Contiche coinvolge dirigenti e funzionari del Comune in carica negli ultimi 30 anni. le risposte del sindaco Cariello. intervistato dall’inviato del programma Rai, il sindaco Massimo Cariello ha chiarito che l’attuale Amministrazione è in possesso di dati parziali, dal 2011 a oggi, ma che la situazione risale a oltre 30 anni fa. «Non abbiamo piena contezza dei dati. Ad ogni modo abbiamo fatto affidamento su finanziamenti esclusivamente comunali per intervenire sulle guaine di 4 edifici, con altri 3 interventi nei prossimi giorni. Tuttavia occorrerebbe un sostegno anche a carattere nazionale, perché per bonificare tutta l’area occorrerebbe una spesa di 11 milioni di euro».