«Mollo tutto», Rocco Hunt dice addio alla musica

Scritto da , 17 Luglio 2019
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Rocco Hunt dice addio al mondo della musica. E lo annuncia sui social. Nel pomeriggio di ieri, a gettare nello sconforto totale i fans del cantante rapper salernitano un lungo post pubblicato dal rapper sul suo profilo instagram: «Mi hanno privato e ancora adesso mi stanno privando della mia libertà – ha infatti scritto Rocco Hunt – Sono anni che continuamente vi prometto che l’album nuovo uscirà presto e per un motivo o per un altro non riesco a condividerlo con voi». Il salernitano Rocco Pagliarulo si rivolge poi ai suoi fans: «Siamo cresciuti insieme attraverso la mia musica e ci siamo emozionati durante i concerti ed io mi sono sempre sentito come se fossi stato nel pubblico con voi. Ovunque sono andato mi avete fatto sentire a casa (per questo vi ringrazio) e spero che per voi sia stato lo stesso. Ma adesso non me la sento più di continuare e credo sia meglio lasciarvi con il bel ricordo che avete di me». Da qui, quello che sembra essere il motivo ufficiale del suo addio – inaspettato e non compreso da tante persone – al suo mondo, quello della musica rap: «Ho troppe pressioni e forse è arrivato il momento di mollare tutto e darla vinta a tutte le persone che vorrebbero la fine della mia musica. Ho creato tante aspettative che non riesco a mantenere. Ho sentito il bisogno di sfogarmi con voi e dirvi che per adesso mollo tutto. Purtroppo mi sembra la decisione più onesta da prendere». Solo pochi giorni fa, il rapper era accanto a Jovanotti, in occasione del Jova Beach party. Pagliarulo era sorridente, niente avrebbe fatto pensare a questo triste annuncio ma mentre i suoi fedelissimi si disperano per questo addio inaspettato c’è già chi parla di trovata pubblicitaria per promuovere il nuovo disco. Eppure qualcosa non torna: sul profilo instagram di Hunt sono scomparse tutte le foto e l’immagine del profilo altro non è che uno sfondo nero. Intanto l’annuncio sembra aver preoccupato anche il suo manager Agostino: «Non so cosa stia accadendo, non riesco a ritracciarlo», ha infatti dichiarato. E sembra proprio che dopo l’annuncio Pagliarulo abbia scelto di isolarsi dal mondo, nessuno riesce infatti a rintracciare lui o la sua famiglia. E intanto, gli interrogativi si sprecano: momento di sconforto, decisione consapevole o strategia di marketing? A noi, almeno per il momento, non è dato saperlo.

LE REAZIONI/ Da Gigi D’Alessio a d’Avena, messaggi di solidarietà per Hunt: «Nunn’è nu juorn buon»

«Nunn’è nu juorno bbuono. Parlammene dimane». Parole di conforto, parafrasando la sua famosa “E’ nu juorn buon”, quelle che Gigi d’Alessio ha rivolto a Rocco Hunt quando, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato l’addio al mondo della musica. Un messaggio che ha colto di sorpresa tutti, personaggi del mondo dello spettacolo e semplici fans. «Fratello esci sta bomba! La musica è di tutti e tutti hanno bisogno della tua musica», hanno invece scritto I Boombadash, noto gruppo musicale di origine pugliere. Ma non è tutto, in queste ore scandite da dubbi ed incertezze i messaggi si sono sprecati sul profilo instagram del rapper salernitano che – nonostante il successo – non ha mai dimenticato le sue origini. «Ma cosa è successo?», ha invece chiesto Nino D’Angelo attraverso il suo profilo social, «Rocco è da poco che ci conosciamo ma sei un grande, prenditi il tuo tempo», ha invece scritto Francesco Facchinetti. Ma c’è chi, invece, pone solo tanti interrogativi come Clementino che si limita a commentare con una serie di punti interrogativi, segno che nessuno ne sapeva nulla e – soprattutto – nessuno si aspettava questo. «Fra ma che dici?», si è chiesto invece Salvatore Desideri. E ancora: «Rocchì non farlo, non darla vinta a chi ci rema contro. Resisti e non mollare», ha invece scritto il cantante Alessio Bernabei. Eppure c’è chi continua a parlare di trovata pubblicitaria: «Secondo me è tutta una pubblicità, me lo sento», ha scritto invece Giovanni a cui ha fatto eco Luigi: «Ma chi t’crer (chi ti crede ndr), disco in arrivo». Messaggi isolati, quelli di chi crede si tratti solo di una trovata pubblicitaria. «Rocco sei un grande, non allontanarti da ciò che ti emoziona e ti rende felice e libero. La musica è gioia, hai tanto da dire, non mollare», ha infatti scritto Cristina D’Avena. E sono solo alcuni dei tanti messaggi scritti.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->