Molinari: “Presto per parlare di futuro”

Scritto da , 16 maggio 2013

“Abbiamo affrontato queste ultime tre partite con lo stesso spirito di tutte le altre. Abbiamo avuto alcune defezioni a livello di infortuni e squalifiche ma a partire da domenica la posta in palio sarà sicuramente diversa. E’ ancora prematuro parlare di futuro: mancano ancora due partite e siamo concentrati esclusivamente sulla Supercoppa”. Con queste parole Morris Molinari è intervenuto questa mattina in conferenza stampa presso la Sala Pier Luigi Nervi del Seci Center.

“Un allenatore che ha vinto due campionati di fila e che ha stracciato diversi record credo sia  difficile non riconfermarlo. Personalmente ho imparato a vivere giorno per giorno. Sono molto contento della stagione che ho fatto e giocare in Prima Divisione con la Salernitana per me sarebbe certamente una bellissima soddisfazione. Essere il giocatore che ha giocato di più è tra quelle cose secondarie che fanno molto piacere e che ti danno quelle motivazioni in più per andare avanti nonostante la carta d’identità”.

 “Non voglio essere presuntuoso ma credo che quest’anno si sia vista abbastanza chiaramente la differenza tra noi e le altre squadre. Il campionato lo abbiamo quasi stracciato e io, come credo anche i miei compagni, ci riteniamo pronti per il prossimo campionato”.

 “Capisco le polemiche a caldo del Poggibonsi ma credo che anche loro abbiano visto le immagini della partita e si siano resi conto di tutto quello che è accaduto. Teniamo molto alla Supercoppa, siamo una squadra che ha la vittoria nel dna e affronteremo la Pro Patria per dare il massimo”.

Consiglia