Miss Italia: Valentina Olero eletta nello scenario del porto Marina d’Arechi

Scritto da , 23 agosto 2014

In uno scenario da favola, ma che Salerno realmente possiede con Marina d’Arechi Port Village – Interporto Campano, è stata proclamata fra lo sfavillio delle luci delle imbarcazioni ormeggiate che facevano da sfondo al mega palco allestito per la sfilata di Miss Italia, la reginetta campana della bellezza e sono state presentate le altre 10 ragazze che con lei partono alla volta della cittadina balneare veneta per la conquista di un posto in finale a Miss Italia e chi sa che qualcuna non riesca a raggiungere la vetta più alta prevista dell’incoronazione per un anno.  Lo splendido scenario di Marina d’Arechi ha fatto da cornice a uno degli eventi più glamour e attesi di fine Agosto ovvero la finalissima regionale campana di Miss Italia, che l’agente esclusivista del concorso per la nostra regione Antonio Contaldo da anni promuove, ed ha visto trionfare Valentina Olero che ha conquistato il titolo di Miss Campania 2014. Avendo la Olero già conquistato precedentemente un titolo ovvero quello di Miss Wella Professionals Campania la fascia è passata di diritto alla miss che in quella selezione si era classificata terza, in quanto anche la seconda aveva già conquistato una fascia.
“Sogno, amore, bellezza, magia tutti gli ingredienti speciali dell’Italian Way of Life che ancora ci rendono unici nel mondo e che Marina d’Arechi riesce a fare avvertire bene, nonostante i lavori in parte siano ancora in progress – ha dichiarato Agostino Gallozzi Presidente Marina d’Arechi Spa – e non sono forse gli stessi ingredienti che rendono unico, ancora oggi alla sua 75esima edizione, il concorso Miss Italia, un altro emblema dell’Italian Way of Life nel mondo, che mantiene intatti il suo fascino, il suo glamour, le sue emozioni?” ha concluso. “La bellezza della Costiera amalfitana sullo sfondo – ha commentato la Marine Manager Anna Cannavacciuolo – il sapore del mare e il fascino delle imbarcazioni ormeggiate vicino alla passerella, hanno reso questa finale memorabile. Ospitando la finalissima regionale di Miss Italia, Marina d’Arechi si conferma il luogo ideale per organizzare grandi eventi e trascorrere piacevolmente il proprio tempo”. Tanti sono stati i partner che hanno contribuito alla riuscita della serata tra questi, spicca l’Interporto Campano, situato a 30 km da Napoli è il più grande polo logistico/distributivo dell’Italia centro-meridionale, si estende su 5 milioni mq, nei quali operano 1.000 aziende con 9.000 addetti ed un indotto di 40.000 persone.

La finalissima regionale campana, ha visto in passerella 36 miss, provenienti da tutte e 5 le province, contendersi il titolo di reginetta andato poi alla Olero, ma che ha visto entrare nella rosa delle prefinaliste campane anche Miss Curve Federica Calemme 18enne di Casalnuovo. Le concorrenti hanno potuto anche sfilare grazie al main sponsor Linea Sprint proponendo la collezione giovani. La perfetta riuscita della serata ha visto partecipi oltre al responsabile della segreteria organizzativa del concorso per la Campania Giuseppe Ciancio, anche lo staff di Marina d’Arechi e l’agenzia fotografica Cafaro.

Tanti gli ospiti che si sono esibiti sul palco come Gaia di Fusco, Mario Luciano Greco, Miriana De Rosa, Stefania Gatti, la frizzante Marika Cecere e Lucia Cassini, che ha dato appuntamento ai telespettatori su Canale 5 con Ischia for ever ed ha scelto 7 miss che prenderanno parte alla fiction.

Ma sicuramente il più atteso di tutti era l’attore Maurizio Aiello in questa occasione anche in veste di editore, che ha ricordato di essere stato presente in giuria nazionale a Miss Italia, ma per la prima volta ad una finale regionasle campana, cosa ovviamente a lui molto gradita. Aiello edita, infatti, dal 2006 la rivista patinata I’m Magazine ed ha assegnato la fascia “Miss I’m Magazine” proprio a Valentina Olero che avrà uno speciale dedicato nel prossimo numero. Anche se le fasce che permettevano alle fortunate l’accesso alle prefinali nazionali erano solo due la serata ha offerto momenti di grandi emozioni, anche la location ospitante infatti ha eletto la sua reginetta: Miss Marina d’Arechi è stata proclamata Giorgia Guida.

 

La serata, presentata dal frizzante Erennio De Vita, è stata seguita in diretta tramite le frequenze di Capri Event che in  settimana prossima proporrà le repliche.

Numerosi, come già detto, sono stati gli sponsor che hanno permesso la realizzazione della manifestazione a parte l’Interporto Campania, già citato, vanno inoltre menzionati:

Progress di Capaldo S.p.A.; Generali Italia / Agenzia di Cava dei Tirreni di Veronica Del Regno; Boero Group S.p.A.; Humanitas e Gruppo H; Industria Grafica FG;Yara Tours by Travel Planners srl; Bonifico Group srl; C.M.N. Costruzioni Meccaniche e Nautiche di Malafronte Vincenzo; Salerno Bunker Oil srl;Industria Poligrafica Grafica Metelliana;ADR Elettroimpianti di Agostino Del Regno;Boat Lift srl;Salerno Recycling srl; Picaro Luigi.

Infine ci fa piacere ricordare la perfetta collaborazione di tutto lo staff di Contaldo: la coreografa Cristina Ciancio, il segretario organizzativo Giuseppe Ciancio, il presentatore Erennio De Vita, i referenti di zona l’imprenditrice Adalgisa Anglani, i giornalisti Lorenzo Crea e Nicola Santulli ed ancora Nicola Vallefuoco, Teresa Menditto, Franco Amodeo e numerosi artisti, molti dei quali hanno allietato le serate con il loro canto con costanti presenze come Gaia Di Fusco, direttamente dalla trasmissione di Canale 5 Io canto, la frizzante Marika Cecere, i ballerini Alessandro Provenza e Simona Marigliano, la cantante Martina di Gennaro, il tenore 17enne Mario Luciano Greco, l’attrice Lucia Cassini i tecnici del service delle luci e del suono Gianluca Misto con Salvatore e Francesco, Radio Quinta Rete con  Pino Piscopo e Mariano Pelliccio che ha contribuito, con la diretta dal palco, ad intervistare i tanti ospiti che si sono succeduti nelle tante tappe che Contaldo ha realizzate, i fotografi della Cafaro agency ed il maestro della fotografia artistica in particolare di moda Mario Zifarelli che segue anche Miss Italia in Campania da 19 anni, ed ha presentato con grande interesse del pubblico, il suo libro “Napoli Svelata” scritto con gli scatti fotografi al fine di realizzare il suo progetto di esaltare Napoli per le sue tante positività, la Tv Capri Events che diretta da Paquale Turco coadiuvato da Max Spinelli,  ha seguito con le sue telecamere, l’intera manifestazione, Luigi Massa di Poggiomarino per il palco e gli addobbi e Crescenzo De Carmine direttore artistico.

Ecco allora le 11 Miss Campane per il 2014 in partenza per le Prefinali nazionali sono: Miss Campania Valentina Olero (NA), Miss Eleganza Emilia Tamburrino (CE), Miss Miluna Giorgia Guida (SA), Miss Wella Professionals Carmela Rimauro (NA), Miss Rocchetta Bellezza Patricia Davalos Delgado (Sa); Miss Cinema Francesca Di Napoli (NA), Miss Sport Lotto Laura Luglio (NA), Miss Kia Anna Cataletti (NA), Miss Cotonella Rossella Alfano (AV), Miss Coraggio Rosaria Aprea (CE), Miss Curve Federica Calemme (NA)

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->