Migliorare la qualità delle vostre foto: ecco come fare in poche e semplici mosse

Scritto da , 18 maggio 2017

Vuoi aumentare la qualità di una vecchia foto? Hai intenzione di rendere un’immagine sfocata un po’ più nitida e di schiarire immagini scure, che hai realizzato in modo non proprio magistrale? Certo che si può! Non è necessario essere un fotografo professionista per scattare delle belle foto, in quanto grazie nuovi software disponibili in rete, è possibile creare maggiore nitidezza, contrasto oppure luminosità alle tue fotografie, riuscendo a migliorare la qualità in un semplice clic.

 

Scegli un software di elaborazione foto

Se stai cercando un software di elaborazione grafica di questo tipo, lo trovi qui. Movavi Photo Editor consente di migliorare l’immagine in modo molto rapido e praticamente, con un sistema che si può definire “intuitivo”. Basterà innanzitutto installare il software che viene scaricato, seguendo le indicazioni presenti sul sito Movavi. Successivamente poi, si può avviare il Photo Editor cliccando sull’icona che dà inizio rapidamente al programma. Con lo strumento di ricerca, puoi cercare l’immagine che hai intenzione di modificare per aumentare nella qualità in maniera netta e precisa. Il file di immagine viene trascinato nell’apposita sezione, per iniziare a lavorarci sù e per iniziare a capire in che modo il programma ti aiuterà a raggiungere il risultato voluto sulla fotografia che desideri migliorare.

 

Quali sono le mosse per migliorare una foto

Per migliorare la fotografia bisogna procedere nella scheda “regola” e si possono correggere il contrasto e la luminosità, in maniera più o meno automatica, con l’apposito movimento della levetta che spingeranno il parametro nel modo in cui preferisci. Se invece di muoverla in modo manuale, preferisci affidarti al programma, potete scegliere Magic Enhance. Con questa funzione, sarà possibile migliorare in automatico in maniera evidente tutti i parametri che riguardano i colori e le intensità dell’immagine stessa. Ovviamente, se non sei soddisfatto del risultato puoi sempre tornare indietro e visualizzare la differenza rispetto al file originale che il programma ti mette sempre come termine di confronto, a portata di mano.

 

I parametri da utilizzare

Tra le varie opzioni presenti c’è quella che riguarda l’esposizione della foto che può essere regolata, oltre alla nitidezza che ti aiuta a risolvere eventuali problemi all’immagine. Le funzioni messe a disposizione da Movavi Photo Editor sono numerose e quindi semplicemente iniziando ad usarlo, si capirà in modo rapido come farlo funzionare al meglio. Una volta raggiunto il risultato desiderato, non ti resta che salvare la fotografia modificata e usufruirne come meglio credi. Insomma, bastano davvero poche mosse e sarà possibile migliorare notevolmente, rispetto all’originale, la foto che hai scelto. Tutto in pochi semplici passaggi.

 

Consiglia