Michele Cammarano incontra in Procura Corrado Lembo

Scritto da , 1 novembre 2016
michele-cammaran

di Andrea Pellegrino

“Ho incontrato il capo della Procura di Salerno, Corrado Lembo per rappresentargli le numerose vertenze ambientali portate all’attenzione, in questi mesi, con atti istituzionali in Regione Campania”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano, particolarmente impegnato sul territorio salernitano. “Si è partiti dalla depurazione delle acque, tema trasversale che coinvolge ambiente, turismo, utilizzo dei fondi europei e amministratori locali – sottolinea Cammarano – toccando lo spinoso argomento delle discariche abusive e della gestione delle cave”. “Non è mancato un confronto sulle Fonderie Pisano – evidenzia – e sulla salvaguardia della salute e dell’ambiente”. “Ho constatato una grande sensibilità da parte del capo della Procura di Salerno – sottolinea il consigliere regionale – in particolare sui temi ambientali e della tutela della salute pubblica”. “Ho apprezzato molto la realizzazione di una banca dati sui reati e sui dati ambientali interforze regionale – spiega Cammarano – un importante progetto già funzionante che non ha eguali in altre parti d’Italia”. “Uno strumento indispensabile – nota – anche rispetto alle emergenze del territorio specialmente in alcune zone del salernitano oggetto di indagini e processi”. “L’incontro si è concluso con il comune auspicio di sensibilizzare maggiormente le ‘stanze’ del Consiglio regionale sui temi ambientali – conclude Cammarano – e sugli sforzi della magistratura, per rendere ai cittadini una migliore informazione e consapevolezza dei problemi”.

Consiglia