“Mia suocera morta in attesa del tampone”

Scritto da , 22 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

Ha atteso per una settimana che venisse sottoposto dall’Asl al tampone richiesto non appena gli sono comparsi i sintomi che potevano far pensare ad una positività. Nel frattempo anche la suocera, semi allettata, ha cominciato a stare male e nonostante le richieste di aiuto al 118 neppure lei è stata ospedalizzata. Le condizioni dell’anziana donna si sono aggravate lentamente e ieri mattina è stata trovata a letto priva di vita. La denuncia, carica di rabbia e dolore arriva da un infermiere in servizio al Ruggi e residente nella zona orientale di Salerno.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->