“Mi piace trasformare le pietre in dipinti originali e personalizzati”

di Monica De Santis

Pietra è il nome che si dà comunemente alle rocce compatte, specialmente a quelle usate come materiale da costruzione. Dunque è il nome generico di talune rocce contenenti silice, più o meno finemente e u n i f o r m e – mente diffusa in una massa cem e n t a n t e molto dura, di aspetto poroso e composizione chimica diversa, e che, sotto vari nomi, hanno avuto in passato, e in parte hanno tuttora, largo uso per affilare e pulire utensili taglienti. Sono molto diffuse in natura, ne esisto moltissimi tipi e tra questi vi sono le pietre di mare e di fiume. E sono proprio questi tipi di pietra che alcuni anni fa hanno richiamato l’attenzione di M a r i a Giannattasio, una b e l l a b i o n d a 2 5 e n n e di Pontecagnano – F a i a n o che ha scelto di u t i l i z z a r l e per il suo hobby.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi