Mercato via Piave, si paga già il Rup ma lavori erano sbagliati

di Erika Noschese

Non c’è pace per gli operatori mercatali di via Piave che, ancora una volta, si ritrovano a dover fare i conti con la disorganizzazione della macchina amministrativa. A rendere note le ultime problematiche è il gruppo I Figli delle Chiancarelle che hanno spiegato come, nonostante l’inaugurazione tenutasi lo scorso mese di settembre, a distanza di mesi l’amministrazione comunale si sarebbe resa conto che mancavano le pluviali e non solo, poiché hanno iniziato a smontare e rimontare l’area mercatale. Nonostante ciò, al Rup è stato dato anche un acconto sugli incentivi economici per le funzioni tecniche.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi