Mercato: quattro ipotesi a centrocampo

Scritto da , 23 agosto 2013
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

Sta attraversando una doverosa pausa di riflessione il mercato della Salernitana. Doverosa perchè il prossimo acquisto, la società granata, non potrà assolutamente sbagliarlo. Il regista è il ruolo più delicato in una squadra di calcio (ricordate il post Breda?) e Lotito e Mezzaroma vogliono andarci con i piedi di piombo. I nomi in agenda sono quelli, è inutile girarci intorno: Gennaro Esposito, Sacilotto, Perpetuini, forse pure Cejas. Tutti attendono una chiamata, tutti sono pronti a fare carte false per approdare alla corte di Sanderra, nessuno di loro sa però quando e se verrà convocato a Villa San Sebastiano per la fatidica firma. Forse nemmeno il responsabile dell’area tecnica granata Carlo Susini lo sa: «Stiamo cercando un regista -ha spiegato ieri ai microfoni di Telecolore- in settimana ci sarà l’ufficialità. Sacilotto ed Esposito? Sono tra i nomi sul nostro taccuino, stiamo lavorando per rafforzare ulteriormente la rosa». Intanto ieri proprio Sacilotto, contattato telefonicamente, non ha nascosto la sua ansia: «Sto seguendo dal Brasile l’evolversi della situazione attraverso internet. Spero che il mio procuratore (Mariano Grimaldi nda) che non sento da una settimana, mi chiami presto». Nel frattempo la società si sta muovendo anche su altri fronti. Uno di questo è l’attacco, dove potrebbe arrivare un altro esterno. Ci sarebbe stato un contatto con il Catania per ottenere in prestito l’attaccante di Torre Annunziata Alfredo Donnarumma (nella foto). Classe 1990, Donnarumma nella passata stagione ha realizzato 14 gol in 30 presenze nelle fila del Como in Prima Divisione. Un buon biglietto da visita per un attaccante che potrebbe davvero fare al caso della Salernitana. Nel caso arrivasse, sarebbe scontata la partenza di uno o più attaccanti: Mounard, Topouzis, Grassi e forse anche Guazzo gli indiziati.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->