Meningite, un altro caso al Ruggi di Salerno: l’uomo 50anni è di Cava

Scritto da , 23 gennaio 2017

La Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” informa che e’ stato ricoverato presso il reparto Malattie Infettive un uomo di 50 anni proveniente dall’Ospedale di Cava dei Tirreni affetto da Meningite. Cosi’ la nota inviata dall’Ufficio stampa del nosocomio diSalerno. L’uomo, di Cava dei Tirreni, era stato ricoverato presso il Santa Maria dell’Olmo in data 19 gennaio 2017 per problemi di natura neurologica. Trasferito a Salerno presso la Stroke Unit, i medici hanno sottoposto il paziente a prelievo spinale che ha evidenziato una forma di meningite. La Direzione – si legge nella nota – ha quindi prontamente attivato tutti i protocolli previsti dal Ministero e sottoposto il personale a profilassi. Contemporaneamente e’ stata inviata segnalazione all’Unita’ di Prevenzione Collettiva di Cava dei Tirreni per l’attivazione delle procedure di loro competenza.

Consiglia