Menichini: «Vorrei non dover rincorrere Faremo noi la gara»

SALERNO. Menichini ha fatto una richiesta alla sua squadra: “Mi piacerebbe non dover rincorrere il risultato come siamo costretti a fare nelle ultime due partite. Vorremmo poter andare in vantaggio per poi chiudere al più presto la partita. Mi aspetto grande ritmo e grande entusiasmo da parte dei miei ragazzi, atteggiamento che piacerebbe percepire un po’ di più dall’intero ambiente: veniamo da due grandi vittorie che hanno dimostrato il grande carattere di questa squadra e, al di là degli aspetti da migliorare, questo è un dato che va sottolineato perché in questo campionato non c’è nulla di scontato”. Il tecnico è fiducioso: “Questa squadra ha qualità importanti. Dobbiamo ancora migliorare sulla velocità, sulla circolazione di palla e sulla tenuta atletica, ma siamo sulla buona strada”. Sulle possibili scelte di formazione: “Ho qualche idea ma non ho ancora deciso. Preferisco lasciare tutte le porte aperte per valutare tutte le situazioni possibili, sia a livello di modulo che di uomini. Mi dispiace per l’infortuno di Franco perché stava crescendo. Colombo è una possibile opzione per rimpiazzarlo sulla sinistra, ma sono sicuro che chiunque giocherà darà il massimo per la maglia granata”. Salernitana attesa da tre partite in sette giorni, aspetto che non preoccupa più di tanto Menichini: “Penso a far giocare sempre coloro che mi danno più garanzie. Avremo tre impegni in pochi giorni ma adesso la nostra mente è rivolta tutta alla Vigor Lamezia, che è una squadra di cui abbiamo massimo rispetto perché ha buone qualità e non affrontarla al massimo significherebbe andare incontro a grandi difficoltà. Dobbiamo essere pronti a dare battaglia e giocare ogni gara al massimo delle nostre potenzialità”.