Massimo Zoccola tra i primi vaccinati: “Finalmente la luce in fondo al tunnel”

Scritto da , 28 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

“C’è quella luce in fondo al tunnel che si intravede, la speranza di un qualcosa di migliore dopo aver passato quasi un anno a contatti con casi Covid”. Massimo Zoccola, infermiere in servizio presso il pronto soccorso dell’azienda ospedaliera universitaria Ruggi d’Aragona è tra i primi 100 vaccinati di ieri mattina presso il nosocomio locale. Capogruppo d’opposizione al Comune di San Cipriano Picentino ha voluto dare anche il buon esempio “da buon politico, quale mi ritengo di essere” e, ha aggiunto, anche il governatore De Luca “ha fatto bene a vaccinarsi, dobbiamo dare il buon esempio”

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->