Marotta in Salerno Energia, Barbato via da Salerno Pulita

Scritto da , 19 maggio 2017
felix_marotta

 

di Andrea Pellegrino

Felice Marotta entra nel nuovo cda della holding “Salerno Energia” mentre in uscita a “Salerno Pulita” c’è Pellegrino Barbato. Nuove nomine a Palazzo di Città e nuovi equilibri da mantenere. Il caso più spinoso riguarda la “Salerno Pulita”. Qui, già da qualche giorno, sarebbero state presentate le dimissioni del suo presidente. Si tratta di Pellegrino Barbato, finito di recente al centro dell’inchiesta sul crac dei Fonditori di Salerno. Per il commercialista (ex consulente della Fonditori) è scattato anche un sequestro di beni che sfiora il milione di euro. Il successore a Salerno Pulita potrebbe essere indicato a breve: il tempo di trovare la giusta sintesi politica. Non si esclude che il posto possa essere occupato da Bruno Di Nesta, attuale direttore generale della Provincia di Salerno. L’incarico finito al centro della relazione del Mef e le precarie condizioni economiche di Palazzo Sant’Agostino, potrebbero vedere in uscita Di Nesta. Se così fosse per lui si aprirebbe una nuova strada che porta dritto al vertice della “Salerno Pulita”. Sviluppi politici sono attesi nelle prossime ore.

 

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.