Mariano Iodice sorprende tutti, ora è unica lista per D’Aiutolo

Scritto da , 11 maggio 2018
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Colpo di scena a Montecorvino Rovella. A meno di 24 ore dallascadenza per la presentazione delle liste, il candidato sindaco Mariano Iodice, a capo della lista Prima i cittadini, decide di fare un passo indietro e favorire così la creazione di un unico polo di centro destra, sul territorio. Dunque, si sarebbe avviato un dialogo tra la lista di Iodice e quella di D’Aiutolo per ragionare sulla composizione di un’unica lista per possa così permettere di compattare il centro destra e sfidare i due candidati del Pd. L’accordo sembra essere ormai ad un passo dal concludersi e l’ormai ex leghista di Montecorvino sembra essere davvero pronto a fare un passo indietro per il bene del territorio e nel nome di una coesione interna al centro destra. «Ho sempre dichiarato di non avere l’orgasmo di fare il primo cittadino, qui è sempre stata una politica di servizio e, se serve compattare il centro destra a Montecorvino, sono pronto a fare un passo indietro», ha dichiarato Iodice, pronto a sfidare e cacciar via il partito democratico, insieme a D’Aiutolo a cui lo lega un rapporto lungo 20 anni. Una scelta strategica, a quanto pare, che mira a lanciare il guanto di sfida ai due avversari del centro sinistra. Ora, a poche ore dalla scadenza, è in corso l’ultimo dei ragionamenti: i nomi di coloro che dovranno tentare di conquistare Palazzo di Città. Nomi forti, come sostiene Mariano Iodice, che potrebbero riuscire in quest’impresa, anche grazie al suo dietrofront. Si prospetta una corsa a quattro. Non resta che attendere l’ok definitivo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->