Mare sporco in via Salvatore Allende

Scritto da , 17 Agosto 2021
image_pdfimage_print

Mare sporco e bagnanti infuriati a Salerno. Anche ieri. Tantissime le segnalazioni, fatte dai salernitani che ogni giorno si recano sulle spiagge cittadine e che si ritrovano a dover fare i conti con il caldo e con l’acqua sporca del mare. Ultimo episodio si è verificato nella tarda mattinata di ieri nei pressi di via Allende dove un’enorme chiazza nera e densa che ha fatto capolino era presente proprio a pochi passi dalla riva. Difficile riuscire a capire se questa enorme macchia sia dipesa dagli scarichi di imbarcazioni o reflui sfociati, fatto è che questo è solo l’ultimo di tanti episodi che giornaliermente vengono registrati sul territorio cittadino. Segnalazioni arrivano anche dalla zona di Pastena ed altre dalla zona di Torrione. I cittadini chiedono un maggiore intervento all’amministrazione comunale al fine di capire cosa stia rendendo nelle ultime settimane il mare così sporco, tanto da impedire di fare il bagno. E mentre i cittadini chiedono di capire il perchè del mare sporco, altri invece chiedono di sapere quando il nuovo macchinario per la pulizia della spiaggia acquistato dal Comune di Salerno e per ora utilizzato solo sulla spiaggia di Santa Teresa sarà messo in funzione anche su tutti gli altri arenili comunali, dove da diversi giorni si segnala la presenza di cicche di sigarette, tappi di bottiglie di plastica, buste e carta stagnola.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->