Mare sempre più sporco, cittadini furiosi

Scritto da , 19 Settembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Chiazze marroni nel mare di Salerno, zona Pastena – Torrione. A fare l’ennesima segnalazione, nella giornata di ieri bagnanti e residenti, che attraverso un gruppo Facebook “grandi opere Salerno e provincia” hanno postato alcune foto dove le condizioni del mare appaiono pessime. Proteste e malumori iniziate ieri mattina sulla spiaggia e proseguite poi sui social, come detto, dove sono state postate le foto del mare in pessime condizioni. Chiazze di sporco e di scarichi – fra le ore 11.30 e le ore 12 – che hanno già fatto infuriare i bagnanti, Chiazze di sporco e di scarichi, che a seconda delle correnti e degli orari si sono poi spostate in altri punti del nostro litorale. “Ogni anno è sempre la solita storia, ma quest’anno stiamo superando ogni record. Sono state più le giornate che abbiamo avuto il mare sporco che quelle in cui siamo riusciti a farci un bel bagno. Oltre a denunciare questa situazione noi cittadini non sappiamo più cosa fare. Dovrebbe essere compito dell’amministrazione comunale cercare di capire perchè il mare di Salerno quest’anno è in queste condizioni. Qualcosa non sta funzionando nell’impianto di depurazione o forse qualcosa si è rotto e sta sversando rifiuti e liquami nelle nostre acque. Non compete a noi fare queste verifiche, ma al Comune, che però sembra interessato solo a parlare delle nuove spiagge, senza sapere che se il mare è sporco nessuno più le utilizzerà. Per farci un bagno decente alla fine saremo costretti ad allontanarci dalla città”. A parlare è uno dei tanti signori che ogni mattina si reca ancora a mare, su quella bella ed ora poco affollata spiaggia di fronte al Bar Marconi. E come lui anche un altro gruppo di uomini e donne che continuano ad approfittare di queste belle giornate per prendere l’ultimo sole estivo e che speravano anche di godersi un bel mare, quel mare di settembre che si è sempre detto essere il più bello, perchè l’acqua torna ad essere cristillani. Ma stavolta non è così, di cristallino nel tratto che va da Pastena a Torrione, non vi è nulla. Chiazze marroni che la corrente spinge sempre più a riva accompagnate da una strana schiuma bianca che certo non invoglia nessuno a fare il bagno. Insomma una stagione estiva iniziata male con le tante segnalazioni da parte dei bagnanti e che sta finendo ancora peggio, con il mare cittadino che continua ad essere ogni giorno sempre più sporco

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->