Manovra: Boccia, non tassare fattori produzione

Scritto da , 19 Novembre 2019
image_pdfimage_print

“Noi siamo critici a un impianto di legge finanziaria che tassi i cosiddetti fattori di produzione”. Lo dice il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine di un convegno all’universita’ di Salerno parlando della manovra finanziaria e, in particolare, della sugar tax e della tassa sulla plastica. “Apprezziamo il tavolo che ha aperto, in termini di confronto, il ministro Gualtieri, ma anche il ministro Patuanelli che prevede una riduzione di questa tassa, di cui non siamo ne’ felici ne’ contenti, ma sicuramente molto meglio di come si era impostata in maniera precedente”, sottolinea il leader degli industriali. “Ci fa tornare al punto di incominciare a pensare di andare oltre la manovra di bilancio e pensare come il Paese deve essere attrattivo e competitivo salvaguardando i fattori di produzione che sono imprese e lavoro”, conclude.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->