Manifestazione contro all’abusivismo immobiliare

Scritto da , 10 maggio 2016

Si è tenuta in mattinata una manifestazione pubblica organizzata dall’associazione REazione Agenti Immobiliari Associati per dire no all’abusivismo. I militanti dell’associazione, con la collaborazione del Comando dei Vigili Urbani di Salerno ha provveduto alla rimozione delle locandine immobiliari abusive nei pressi del portici ex Upim sul corso Vittorio Emanuele.

Un gesto simbolico ma al tempo stesso importante quello dell’associazione REazione A.I.A.,  teso soprattutto a sensibilizzare l’utenza nel fare attenzione a chi affidarsi nell’acquisto o vendita di un immobile, rivolgendosi soltanto ad Agenti Immobiliari regolarmenti iscritti al REA,  evitando di cadere nella rete di chi non è abilitato dalla legge a fare mediazione immobiliare e percepire compensi.

Tema delicato quello dell’abusivismo immobiliare, uno dei cavalli di battaglia dell’associazione, che ha intrapreso una vera e propria guerra a salvaguardia della categoria.

Abusivismo che si cela non soltanto nei classici “sensali” ma specialmente all’interno di categorie di professionisti come avvocati, ingegneri, architetti, geometri ed ultimamente anche all’interno di istituti bancari, i quali, in molti casi, non hanno nel proprio organigramma figure preposte alla mediazione immobiliare.

Ed è anche contro questi professionisti che l’associazione inizierà a sporgere le prime denunce, invitando i rappresentanti delle varie categorie professionali a vigilare sugli atteggiamenti illeciti dei propri iscritti che  ledono con comportamenti non etici l’immagine della categoria che dovrebbero rappresentare.

Nonostante fosse stata assicurata anche la presenza del Sindaco f.f.  Vincenzo Napoli, lo stesso non è stato presente alla manifestazione. Proprio al primo cittadino, quale rappresentante di tutta l’onesta collettività, l’associazione avrebbe voluto chiedere ( e con il presente comunicato chiede), con l’impegno di cercare di mantenere il decoro delle mura della città,  di promuovere una seria ed efficace regolamentazione, sulle modalità di affissioni pubblicitarie ( striscioni, cartelli ) relative agli immobili proposti, per venire incontro alle esigenze di chi, in maniera legale ed onesta, cerca di effettuare al meglio il proprio lavoro, dando un servizio adeguato a chi ha deciso di affidare il sacrificio di una vita alle mani di un agente immobiliare regolarmente abilitato ed iscritto.

Consiglia